Mammacraft

cose fatte a mano

Archive of ‘Bambole morbide’ category

Waldorf dolls making

 

Mi sono totalmente innamorata di queste bambole e da tempo desideravo farne una. Ho finalmente comprato la maglina e la garza tubolare, per il resto ho usato materiale che avevo in casa. Questi sono i passaggi principali (notate la mia aiutante all’opera!). Sono molto soddisfatta del risultato, anche se credo che la prossima sarà decisamente più “cicciottella”! Waldorf making

 

E ora tocca ai vestiti! Prenderò spunto da queste meraviglie che ho trovato in giro:

 

5c6535fa1118b63c7bc079ea0ee197e6 SAMSUNG DIGITAL CAMERA 969269987a4365363f3b24fe6711c17c fba9a2296bb7a97eabc68ee4c3abb2f5

 

Le immagini sono tutte tratte da Pinterest, trovate altri link sulla mia bacheca Waldorf Dolls.

Elefantino amigurumi a uncinetto

amigurumi elefantino azzurro

 

Alla fine è venuto così! Più carino di quello rosa, no? La parte più difficile è stata la proboscide. Poi ho capito che dovevo “girarla” subito dal lato giusto, e alla fine è venuta bene! Un po’ stortignaccola, così come deve essere. Se dovessi rifarlo userei un uncinetto più piccolo perché le maglie sono un po’ lente per essere un amigurumi (si vede un po’ di imbottitura), ma per il resto sono soddisfattissima :)

Anche lui è già destinato ad una bimba, ma se volete farne uno anche voi… potete scaricare QUI le spiegazioni, con un piccolo contributo. Le ho dovute riscrivere tutte perché quelle che avevo erano parecchio sbagliate… ma se c’è ancora qualcosa che non torna fatemi sapere!

Sto facendo un elefantino azzurro…

elefantinorosa… come questo! Non so se verrà così bello perché l’uncinetto n. 3 è andato tristemente perso, sotto qualche divano o chissà dove. Però confido nella sorte, chissà che anche un n. 4 non vada bene…

Lo schema lo potete trovare sul mio shop Etsy a questo LINK.

 

E anche questa è fatta… grande soddisfazione!

bambola fatta a maglia

 

bambola fatta a maglia

Ha già trovato una bimba che la adotterà,  e quasi quasi mi dispiace che se ne vada dopo tutto questo tempo passato a farla :)

Le mie bimbe sono state prese da crisi di gelosia sfrenate e mi hanno fatto sentire ben bene in colpa perché “a loro non faccio MAAAAAAAAAAI” bambole così belle, e soprattutto così bionde! E’ il biondo che mi ha fregato, L’avessi fatta mora l’avrebbero schifata sicuramente… devo decisamente cambiare tattica!

Avevo detto che l’avrei vestita di blu, ma la verità è che mi sono ritrovata un golfino già pronto e non ho saputo resistere alla pigrizia! Era una prova fatta nel passato, quando volevo sperimentare i ferri circolari su tutto! E’ stato il mio primo maglione “top-down”, e infatti è un po’ a crescenza per questa bambola. Invece i vestiti sono nuovi nuovi per lei!

Insomma, domani se ne andrà dalla sua nuova mamma adottiva, e quindi l’ho fotografata ben bene per tenerne una parte qui con noi.

E se mi regge organizzerò le foto per fare un bel tutorial, ma non faccio promesse che tanto sapete che non le mantengo 😉

 

***** AGGIORNAMENTO***

Il tutorial si può acquistare qui .

 

Veramente troppi, troppi capelli…

bambola fatta a maglia

Sarà sicuramente per questo che ci sto mettendo una vita a fare questa bambola!!! Dopo un tentativo andato male (molto ma molto male… l’ho dovuta decapitare per quanto non mi piaceva!) ho deciso che la fretta non è buona cosa, e che le cose vanno fatte per benino. E così ho infilato un capello per volta… e davvero non finivano più! Per fortuna alla fine è finito il gomitolo, e va bene così anche se è rimasto un buchetto pelato al centro :)

I prossimi giorni sarà la volta dei vestiti. Già ho capito che le dona il blu…

 

Lo strano concorso

bannertaci2Ecco qui, mi ritrovo ancora una volta a gironzolare sulla rete… ancora una volta ho trovato un blog fantastico… e dovrei lavorare e fare un sacco di altre cose e invece continuo a cliccare su tutte le pagine, perchè sono una più bella e più emozionante dell’altra.

La passione smodata per il cucito mi ha fatto arrivare su Mammafattacosì. Ho scoperto tanto altro e approfitto di questa sua bella iniziativa per farle pubblicità. Cliccate cliccate cliccate! E soprattutto create mostri e mandatele foto!

 

Cose da fare con un calzino bucato prima di buttarlo

Nessuno vi impedisce di usare un calzino più carino, ovviamente :)

 

Un orsacchiotto “Teddy bear” di stoffa

 

 

 

 

 

 

Oggi era il compleanno di Dido, 1 anno (portato benissimo). Ieri è stato un sabato come tanti, in cui non ho avuto un momento per respirare, e stamattina mi sono accorta di non avergli neanche comprato un regalino!!!

Quale migliore scusa per fare qualcosa a mano? Mi sono un po’ sopravvalutata, ed ho trovato questo tutorial dal blog HowJoyful, che mi sembra bellissimo. Dopo aver rapidamente fatto un calcolo e valutato di avere a disposizione si e no un’ora, che le belve erano stravaccate ancora sul divano e bisognava lavarle, vestirle, vestirmi (eh già, a volte dimentico che ci sono anche io), insomma ritardo bestiale… ho optato per qualcosa di più semplice! Ho trovato un pattern per un mini-orsetto che ho poi fatto con un vecchio pigiama di flanella a quadrettoni, naso di feltro e occhi ricamati. E’ venuto carinissimo, ovviamente le bimbe lo volevano tenere loro! Non ho neanche una foto perchè siamo usciti di corsa ed ora è nelle braccia di Dido che se lo sta beatamente ciucciando :)

PATTERN PDF HowJoyfulBear

E’ arrivato finalmente il primo coniglietto di lana… e la serie sarà lunga!

Sono definitivamente entrata in fase sferruzzante!!! Diciamo che non potendo smettere di lavorare e stare dietro alle “belve”, sto quasi smettendo di mangiare e dormire tanto sono in fissa con questi pupazzetti… Questo è venuto così carino (modesta, eh?) che sto progettando grandi cose, tipo fare un lettino di legno con cuscino e coperta (ops, due… dimentico sempre che oramai va fatto tutto in doppia copia, se no chi le sente!!), fare un coniglio papà, fare qualche amico orso… tanto i giochi di ruolo sono quelli che vanno per la maggiore in questo momento, e quindi approfitto! Spero di riuscire a preparare tutto per Natale…

Sto già lavorando al secondo coniglio, che sarà marroncino e penso avrà un vestito arancione, per soddisfare le amanti dell’arancione (di cui ho un magnifico esemplare 2-enne in casa…).

Per farlo mi sono ispirata al bellissimo blog Littlecottonrabbits, e ho preso il modello su Westcoastattic (Etsy)… mai acquisto è stato di così grande soddisfazione!

Appena avrò completato il lettino vi sommergo di foto.

xxx

mammacraft