Mammacraft

cose fatte a mano

La torta di Giulia e Sofia

Si chiama così perché la ricetta viene da un bel pomeriggio passato a casa di due amichette . La torta viene sempre benissimo (!) e ci sono infinite varianti. Le mie adorano ovviamente la versione cioccolata, ma anche quella semplice sparisce in un lampo.

INGREDIENTI:

Burro 125 g; Latte 300 g; Uova 2; Zucchero 200 g; Farina 350 g; lievito 1 bustina.

Ingredienti a piacimento (cacao, scaglie di cioccolato, buccia di limone, canditi, scorzette d’arancia, frutta…)

Far sciogliere il burro in una pentolina assieme al latte (ed eventualmente al cacao). Mescolare in una terrina uova e zucchero. Aggiungere la farina ed il burro fuso e mescolare fino a che il composto è omogeneo.

Aggiungere 1 bustina di lievito. Infornare in forno caldo a 180°C per 40min. Lasciar raffreddare 10 minuti e cospargere di zucchero a velo.

Deliziosa.

Gonna a balze per piccole principesse

Dato che sono una vera capra con la macchina da cucire, ho dovuto cercare modelli facili e carini per non avvilirmi subito… e per non costringere le mie povere bimbe a mettersi vestiti orribili. Ho pensato di cominciare con la classica e inflazionatissima “Ruffle skirt” (gonna a balze), che fa sempre un grande effetto.

Qui il tutorial facile-facile di una delle tante che ci sono in giro. Scriverò un post in cui raccoglierò tutti i modelli di gonne, vestiti e altre amenità. Aspettate fiduciose…

Biglietti di auguri – Natale 2011

Non si può non cominciare da qui: Kristina Werner è un must per i biglietti di auguri! La serie 2011 è  già iniziata e vale la pena seguirla (anche se le predecenti, a mio avviso, avevano “qualcosa” di più).

Ecco i video Youtube della serie 2011, ed anche quelle degli anni passati (2009 e 2010).

Io comincio oggi… buon divertimento!

Stay put scarf

Ho comprato su Etsy il tutorial di questa sciarpa. Per ora ne ho fatte due. Credo che sarà il mio regalo-base per questo Natale… Ho comprato 4 nuovi gomitoli da Tartine et Confiture e viene una meraviglia. Meglio che in foto!

Ecco qui il Tutorial. E’ davvero facilissima.

_____________________________________________________________

Montare 3m.

*Non lavorare la prima. Aumentare 1m, m rasata fino alla fine del ferro*

Ripetere da * a * fino ad avere 24m totali.

Lavorare 20f a m rasata, sempre senza lavorare la prima m del ferro.

Per fare il “loop”:

Mettere una m sul ferro ed una su una spilla da balia (12m sul ferro e 12 sulla spilla)

Lavorare prima le maglie che sono sul ferro, per 10f a m grana di riso (senza saltare la prima maglia!) . Poi lavorare quelle sulla spilla allo stesso modo ed alla fine rimettere tutte e due sul ferro in modo da avere nuovamente 24m.

Procedere a m rasata per circa 30 cm, contando dalla fine delle maglie a grana di riso. La lunghezza va aggiustata a proprio piacimento.

Diminuire 12m in un ferro, lavorando le m 2 a 2 insieme.

10f grana di riso (senza saltare la prima m).

Aum 12 maglie in un ferro, facendo un aumento ogni 2 maglie.

20f m rasata, saltando la prima m.

*saltare la prima m, lavorare 2m insieme, continuare a m rasata fino alla fine del ferro*

Ripetere da * a * fino ad avere 3m.

Chiudere il lavoro.