Mammacraft

cose fatte a mano

Un altro cappello, questa volta più femminile!!!

cappello fiore

Non è delizioso? Perfetto per dare un tocco di leggerezza a queste piovose giornate di inizio inverno. Si fa tutto a maglie  alte. Le spiegazioni (le trovate su Attic 24) seguono la terminologia inglese, quindi il sc diventa hdc… bisogna fare un po’ di fatica per non confondersi, ma il modello è talmente facile che non ci si può sbagliare. Anzi, ve lo traduco qui:

Lavorare in cerchio aumentando in questo modo:

Cominciare con 6 m alte in un magic ring.

1° giro: due m alte in tutte le m (12)

2° giro: una m alta, 2 m alte nella 2a m . Continuare fino alla fine del giro (18)

3° giro: una m alta x 2volte, 2 m alte nella 3a m. Continuare fino alla fine del giro (18)

4° giro: una m alta x 3volte, 2 m alte nella 4a m. Continuare fino alla fine del giro (24)

E così via, finchè non avete un qualcosa grande più o meno come la circonferenza del la vostra della testa (Lucy dice 6 inches, cioè 15 cm).

A questo punto smettete di aumentare e andate giù per un po’ di giri a m alta. Provate il cappello, e quando siete circa 2 cm sopra gli occhi cambiate colore per fare le due righe blu scuro alternate da una azzurra (ovviamente è facoltativo ma l’effetto è troooppo carino).

Alla fine si fa un giro aumentando una m ogni 3m, per dare l’effetto arricciatino della foto…

Si aggiunge una strisciolina di filo verde tra le due strisce blu e poi il fiore (le spiegazioni del fiore le trovate in quest’altro post).

Et voilà, pronte per sfoggiarlo! O regalarlo per Natale, fate voi :)


Leave a reply